Chi siamo

Azienda

Gruppo Sinapsi è una realtà storica dell'informatica emiliana.Nasce infatti a Reggio Emilia nel 1985, nel cuore di un territorio che per impegno e concretezza ha saputo raggiungere punte di eccellenza di livello internazionale, in diversi comparti industriali. In un contesto imprenditoriale così fervido e ricco di iniziative si sviluppa la nostra storia, fatta di idee, di persone e soprattutto di incontri.
Nel 2006 entra a far parte del gruppo 4andSoft, una giovane azienda di produzione software, con a portafoglio soluzioni CRM,BI e un ERP per centri Sportivi,SportGest. L'incontro fra la solida esperienza di Sinapsi e la creatività dei nuovi arrivati ha portato la soluzione SportGest in molti centri sportivi di rilievo nazionale.
Oggi Gruppo Sinapsi, con un organico di oltre 40 addetti e col suo bagaglio di esperienza e innovazione, rappresenta una solida garanzia per chi si affida alle sue soluzioni software.

Meet the team

Andrea Menozzi

Product Manager

Nel 1977 in Italia ci sono gli anni di piombo, cessano le trasmissioni di Carosello, Francesco Moser è campione del mondo e, grave dimenticanza degli annali, nasco io. Dagli 8 anni in poi ho sperimentato ogni tipo di elaboratore elettronico del mercato consumer, dalle consolle fino ai primi PC. Nel 1990, con un Olivetti PC1 e modem 9600, sperimentavo le connessioni alla rete videotel. Nel 1995, armato di un 486DX2 66Mhz, ho creato il primo software per gestire i corsi di nuoto. All'epoca c'era il Visual Basic 5 e tanta voglia di fare. Oggi ci sono ancora il VB e ancor più entusiasmo e voglia di fare. Sì perché da ragazzi si ha l'entusiasmo per la sfida con l'ignoto, da adulti invece le sfide assumono nomi e contorni precisi: mercato, efficienza, servizio, concorrenza,crisi...
SportRick è la mia nuova sfida.


Michele Barchi

Customer Services Manager

Nato nel ‘84, vive per alcuni anni nella selvaggia Africa , lontano da tecnologie e modernità varie. Tornato in Italia si appassiona subito al virtuale e a tutto ciò che la Lucas Arts sfornava nella metà degli anni ‘90. Sportivo da sempre , ha calpestato verdi prati erbosi , rossi campi di terra e parquet madidi del sudore di atleti più in gamba di lui . Uscito vincitore da fredde aule di ingegneria, si ritrova qui a fare una cosa soltanto . Fatta ad opera d’arte!


Marco Rinaldi

Cloud Evangelist

Fin da piccolo ho ammirato le nuvole, belle in tutte le loro forme, piccole e grandi, libere di andare dove vogliono quando vogliono, rappresentano il senso di massima libertà che desidera ogni essere umano; a quei tempi non capivo ancora nulla di tecnologia e non davo importanza a questo mio sentimento. Col passare degli anni mi sono bruciato il cervello a ingegneria, fuso i neuroni sviluppando ogni sorta di software, poi un giorno mentre smaltivo lo stress giocando a basket alle 14:00 con 40 gradi all'ombra su un campetto in cemento ho avuto un'illuminazione.... come ha detto "un tizio famoso", ho unito i puntini e ho capito che quando la tecnologia diventa nuvola allora anche tutti quei disperati che venivano a chiedermi perchè non gli funziona più il vitale programma installato sul loro pc scassato potranno sentirsi tranquilli, liberi e felici come una nuvola.

Matteo Melli

Senior Developer

Classe '85, 190 cm per 85 kg di peso, da sempre attratto da nuove tecnologie e apparecchiature elettroniche varie, tant'è che già in tenera età, mentre i miei coetanei sognavano di fare l'astronauta o il supereroe, mi vedevo già alla mia scrivania a progettare chissà quale invenzione. Per bilanciare la sedentarietà che ne sarebbe derivata ho quindi deciso di impiegare il tempo che mi restava come sportivo e, dopo un inizio un po' in salita, in maturità sono riuscito a guadagnarmi qualche soddisfazione anche in questo campo. Indeciso tra sport e tecnologia su quale fosse lo scopo della mia vita, mi sono reso conto che l'unica soluzione possibile sarebbe stata unire le due cose. Fu allora che mi si presentò l’occasione da non perdere: Sportrick!